Intaglio a Tutto Tondo: un paziente lavoro di "scavo"

Fiori, Colonne, Statue, Sculture

Non che "scavare" e "intagliare" siano proprio la stessa cosa e, seppur con differenti attrezzi quali "mazzolo" e "sgorbia" al posto di badile e piccone, si tratta comunque di rimuovere qualcosa in eccesso. Terra forse, o nel nostro caso, "Legno".

Con pazienza e delicatezza, seminando trucioli profumati, l'intagliatore estrae la forma dal legno. Proprio come farebbe un archeologo che scava per estrarre un reperto, attento a non danneggiarlo.

La forma voluta prende corpo lentamente, l'artigiano la guarda con occhi attenti cercando di cogliervi ogni movimento, ogni linea, prima ancora di portarla alla luce.

A volte, quando non sa dove guidare lo scalpello, viene in soccorso un nume tutelare interiore, un immenso vuoto dentro che libera dalla propria volontà le mani. Tutto allora si fonde: Strumenti, Forma, Energia, Materia. La sgorbia segna il legno fino a quando l'oggetto assume connotazioni reali, definite.

Ogni oggetto, ogni sembianza ricavati dal legno già erano lì, è possibile, guardandoli, capire quanta vita è stata infusa in quelle forme inanimate.


Menu Principale