Arpi Bardiche: le conoscenze del restauro applicate alla liuteria

Le arti musicali hanno bisogno anche del legno per esprimersi. La passione per la musica, in particolare quella Celtica, mi ha portato allo studio delle tecniche liutaie per la costruzione di Arpe Bardiche, dapprima ad uso personale, poi, nel tempo, l'interesse di alcuni committenti per questo melodioso strumento mi ha portato alla realizzazione di alcuni modelli su richiesta.

L'esperienza di restauratore, gli anni dedicati allo studio dei materiali specifici per il trattamento del legno hanno costituito il terreno fertile per poter far maturare questo tipo di produzione. Ad essi si accompagna una formazione liutaia presso la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli.

Per la loro realizzazione sono state utilizzate colle, vernici specifiche per liuteria, cere, ed ogni materiale occorrente scelto dopo attenta ricerca. Tutto quanto è possibile, viene prodotto nel laboratorio artigianale con l'utilizzo di materiali biologici. Gli unici vantaggi tratti dalla tecnica moderna sono stati applicati agli ancoraggi e alle corde, entrambi di fattura industriale.

Diversamente dagli strumenti antichi, il sistema di aggancio e di tensione delle corde sono resi più funzionali dai materiali attuali.

Il progetto delle arpe proviene dal museo della musica di Parigi ed è stato fatto rispettando in tutto e per tutto le dimensioni degli strumenti d'epoca.

Ogni arpa è realizzata su disegno nostro ed è unica in quanto le conferiamo caratteristiche proprie. I materiali che impieghiamo per la fabbricazione sono legni stagionati almeno alcune decine di anni mentre le colle sono naturali, prodotte da noi in laboratorio proprio come le vernici che sono specifiche per liuteria.


Menu Principale