Viaggio nel Sacro

Cari Amici, siamo lieti di presentarvi il video e l'intervista che sono stati fatti al nostro membro fondatore Stefano Valbonesi, sperando che alimenti la vostra fiamma interiore in questo giorno di Rinascita.

La spagyria è stata portata alla ribalta nel rinascimento dal medico svizzero Paracelso, ma in realtà ha radici molto più lontane. Deriva infatti dall' antico Egitto, ove era fondamentalmente la medicina che prendeva in esame l'Essere Umano e la Natura. Essere Umano visto come un Micro Cosmo in armonia nel Macro Cosmo. Dunque, le stesse leggi che risuonano nell'alto (Macro Cosmo), agiscono nel Basso (Micro Cosmo). La Natura è stata manifestata attraverso queste leggi. Esseri Umani, Animali, il Mondo, il Cosmo e la Natura stessa sono un corpo Unico. Cerchiamo di ampliare la nostra visione fino a cercare di avere una percezione di Sé stessi, non più come entità separate, dei castelli che vogliono difendersi da tutto e da tutti, ma come collaboratori. La chiave è collaborare. Le piante, parte dell' Anima del Mondo, portano in Sè dei Segni e delle Signature che corrispondono a forze che manifestano la Realtà. Queste forze vengono chiamate nel corso della storia, con vari nomi come Spirito Santo, Spirito Universale, 7 divinità o 7 pianeti.

Archetipo, dal greco ὰρχέτυπος, è il disegno, l'immagine, la radice di una forza particolare che serve ad entrare ed interagire con le forze dello zodiaco per portare in manifestazione, in questo caso, una pianta. Sostanzialmente è come un Idea viva che attirerà a Sé forze che permetteranno di dare corporeità. Spagyria comporta la raccolta delle piante in modo consapevole, tenendo presente che ci rapportiamo con delle forze, Divine, che sono presenti fuori di Noi è dentro di Noi. Cerchiamo di eseguire ogni azione con Coscienza dell' Atto che stiamo compiendo, in modo da raccogliere quella parte della Divinità in essa celata. Il proprio atto di volontà, l'impulso che accende il Fuoco, vivifica la Tintura in tutte le sue parti. Essa diventa così, molto più che una semplice tintura, sarà un vero e proprio Talismano, un elemento che racchiude e mantiene in Sé, le energie e le frequenze della vita.

Se ci riusciamo, tutte le esperienze e le informazioni che contiene la pinta, fluiranno ed agiranno in Noi quando assorbiamo ed utiliziamo questi preparati. Essi ci equilibreranno sia aspetti fisici che energetici, oltre che connetterci, come una sorta di chiave, direttamente con queste forze Divine.

Spesso i cambiamenti sono seguiti da tensioni e situazioni che vanno gestite e ci fanno impiegare tante energie. Cerchiamo di rimanre in questo fuoco di cambiamento, che ci permetterà di passare per quel processo virtuoso che innalzerà il nostro stato di Coscienza col fine ultimo di riunirci alla Divinità Universale.

Un Ringraziamento particolare alla giornalista Sabrina Conti che ha realizzato il video per l'evento internazionale MondoReligioni 2019 di Roma, ed a tutte le persone che hanno reso possibile questo video.

Un Caro Saluto ed Un Abbraccio